La tariffa oraria di parcheggio è di 1,00 €/h nel centro cittadino di Olbia, 0,80 €/h nelle aree periferiche, 2,00 €/h nel Corso Umberto I, mentre per i parcheggi di Porto Rotondo, in funzione nel periodo estivo nel periodo dal 15 giugno al 15 settembre la tariffa è di 1,00 €/h. Esistono diversi tipi di documenti di parcheggio, in grado di soddisfare ogni esigenza.
Per agevolare il parcheggio in città vengono offerte diverse modalità di pagamento negli spazi contrassegnati dalle strisce blu:
parcometri, con smartphone, Gratta e Sosta e Tessere elettroniche a scalare.
Parcometri
Attraverso la rete di oltre 30 parcometri, che puoi vedere su Olbia, è possibile effettuare il pagamento della sosta. Il pagamento può essere effettuato con monete.
MyCicero
Mycicero è il servizio che ti permette di pagare la sosta negli spazi contrassegnati dalle strisce blu con una semplice clic dal tuo smartphone scaricando l’app dal sito www.mycicero.it oppure utilizzando il sistema “No Call” il tutto attraverso l’utilizzo di un borsellino elettronico.
Ausiliari della sosta
Attraverso gli ausiliari, che trovi nelle aree di sosta, è possibile effettuare direttamente il pagamento.
Gratta e sosta
Si tratta di tessere cartacee di diversi formati, per ogni zona interessate alla sosta a pagamento. Grattando sulla superficie, bisogna evidenziare l’orario di inizio della sosta (anno, mese, giorno, ora e minuti). Le tessere devono essere esposte in modo visibile sul cruscotto dell’auto per tutto il periodo di sosta. Le modalità di utilizzo di ogni singolo biglietto e abbonamento sono indicate sul retro
Tessere elettroniche a scalare
Le schede a scalare per la sosta sono di nuovo disponibili presso l’azienda ASPO SPA.
I biglietti e gli abbonamenti si possono acquistare:
  • presso le rivendite autorizzate A.S.P.O. che espongono la scritta ASPO; dal personale ASPO S.p.A. addetto ai parcheggi;
  • presso la sede aziendale.

 

elenco parcheggi olbia porto rotondo 2016color